THE POWER OF A PLAN, (o elogio del darsi da fare)

(ripubblico anche qui un post Facebook di qualche settimana fa).

Molti anni fa, appena laureata, arrivai a NY in un giorno di luglio, caldo come oggi.

Dovevo incontrare il CEO di un'azienda americana produttrice di abbigliamento sportivo, che volevo importare in Italia. Avevo 26 anni, una laurea in tasca, e niente esperienza, nè soldi, nè azienda, nè ufficio.

Ma avevo un piano. Un business plan. Il manager, Gregg Rorke, mi disse: "ma perchè dovrei darti fiducia?" E io nella mia incoscienza, risposi "perchè ho un piano sul da farsi; e la faccia di tolla di essere qui oggi davanti a te" (veramente dissi "spirito di iniziativa").

Risultati immagini per 42 st street

Il resto è storia. Gregg si è fidato e io ho avuto il contratto. Così sono diventata imprenditrice prima ancora di essere veramente adulta.

Per cui oggi, quando vedo giovani e meno giovani che esitano, dubitano, stanno fermi ad aspettare che la fortuna o una vita migliore gli piova dal cielo, direi loro: SVEGLIATEVI! lo spirito di iniziativa fa miracoli, e solo chi si da da fare raccoglie.

Certo, l'olio di gomito non basta; servono anche talento e capacità, naturali o allenate con lo studio o l'esperienza. Ma il talento non basta.

Oggi sono stata sulla 42nd street, e passando davanti a quell'ufficio mi ha preso una grande emozione.

Quella che vorrei trasmettere a chi incontro, ai miei clienti e e a chi partecipa ai miei corsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*